BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |

Esteri

11 SETTEMBRE/ Svezia, terrorismo: arrestate 4 persone sospette

Goteborg, il centro Roda Sten evacuatoGoteborg, il centro Roda Sten evacuato

Il suo fanatismo filonazista lo aveva convinto che la sua nazione andasse difesa contro la contaminazione islamica. Breivik, successivamente, ha raccontato che, tra i suoi obiettivi c’erano anche l’Italia e il Papa. Stando alle sue parole ci sarebbero, nel nostro Paese, 60mila persone disposte a seguirlo. Ha, inoltre, confessato, nel corso dell’interrogatorio, di non aver agito da solo ma di esser stato aiutato da due cellule nelle preparazione dell’autobomba. Secondo la polizia norvegese poterebbe avere rapporti con altri fanatici e potenziali terroristi nel Regno Unito e in Polonia.

© Riproduzione Riservata.