BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |

CAIUS VEIOVIS/ Arrestato il satanista che terrorizza gli Stati Uniti

Un impianto sottocutaneo per farsi le corna come il diavolo: è Caius Veiovis,, teppista e satanista arrestato con l'accusa di aver ucciso tre persone

Il satanista americano arrestato nei giorni scorsi Il satanista americano arrestato nei giorni scorsi

Si è fatto fare un impianto sottocutaneo in modo che gli spuntassero le corna: è Caius Veiovis, vero nome Roy Gutfinski, motociclista, teppista e anche satanista. Le corna se l'è fatte impiantare per assomigliare al diavolo e si è anche fatto tatuare il numero della bestia sulla fronte, il 666. Poi ha aggiunto un piercing al setto nasale che assomiglia a un corno. Tutto perfetto per uno che si crede probabilmente il demonio lui stesso. Adesso il personaggio inquietante è fortunatamente in galera, arrestato nel corso delle indagini su un membro della sua gang di motociclisti trovato morto. Insieme a lui arrestate altre due persone, Adam Hall e David Chlue. Il morto invece è David Glasser, che si pensa sia stato ucciso per impedirgli di dire alla polizia quanto combinava la combriccola degli Hells Angels, ben nota negli Stati Uniti per i loro atti di teppismo. In realtà i morti sono in tutto tre: altre due persone, Edward Frampton e Robert Caldwell, hanno solo fatto l'errore di trovarsi sulla scena del crimine. Alla vista delle sue foto con cornetti e piercing, l'America ha rabbrividito, ricordando un altro esponente del satanismo e del male, quel Charles Manson in galera dal 1970 per aver pianificato la strage in cui morì anche l'allora moglie del regista Roman Polanski, l'attrice Sharon Tate (che era anche incinta quando fu massacrata). In ogni caso le immagini rese pubbliche dell'uomo, mentre viene portato in cella, hanno fatto il giro degli Stati Uniti e adesso anche del mondo, provocando un'ondata di paura. Per farsi fare un impianto sottocutaneo di quel genere, si rischia parecchio per via della difficoltà e della delicatezza dell'operazione. Lui da satanista modello ha cercato di assomigliare al suo idolo, il diavolo, quanto più possibie. Sempre ammesso che il diavolo abbia davvero le corna: pensate che delusione per il pazzoide dopo aver tanto sffoerto per una operazione del genree se non fosse così. Non è il primo caso in cui gli Hells Angels vengono coinvolti in casi di omicidio sin da quando, nel 1969, assunti come servizio d'ordine di un cocnerto dei Rolling Stones, uccisero uno spettatore.

© Riproduzione Riservata.