BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |
Imposta Come Homepage   |   Ricerca Avanzata  CERCA  

11 SETTEMBRE/ Fotogallery, il decennale dell'attacco alle Torri Gemelle

Pubblicazione:lunedì 5 settembre 2011 - Ultimo aggiornamento:lunedì 5 settembre 2011, 13.16

Foto Ansa Foto Ansa

Forse è stato un caso, forse no, che Osama bin Laden sia stato trovato e ucciso proprio nell'anno che ricorda il decennale degli attacchi alle Torri Gemelle di New York. Si tratta comunque della conclusione ideale di una tragedia cominciata l'11 settembre 2001 e che comunque resterà nella memoria collettiva dell'America, ma anche di tutto il mondo. Il giorno in cui due aerei dirottati da terroristi di Al Qaeda con a bordo passeggeri ignari si schiantarono contro le due Torri Gemelle di Manhattan riducendole in cenere. Un altro aereo si schiantò contro il Pentagono mentre un quarto precipitò in campagna grazie all'intervento coraggioso dei passeggeri che si immolarono per evitare un'altra strage. Migliaia di morti, morti orribili, nel fuoco e nel fumo, o gettandosi disperatamente da altezze impossibili, preferendo schiantarsi al suolo piuttosto che morire carbonizzati. E poi i vigili del fuoco che si trovavano all'interno dei grattacieli per mettere in salvo le persone, rimaste intrappolate quando le due torri si sgretolarono una sull'altra. A Ground Zero per il decennale dell'attentato è prevista l'inaugurazione del Memorial, il memoriale, un'area con lapidi e monumenti a ricordo dei tanti morti. Si sta anche lavorando a un grattacielo e la previsione è di costruire in tutto quattro, ma con la crisi economica che assale l'America di questi tempi è difficile dire se si troveranno aziende interessate ad aprire nuovi uffici. Il grattacielo attualmente in costruzione ha raggiunto 64 dei 104 piani previsti e sarà il grattacielo più alto degli Stati Uniti, in tutto 540 metri. Con il sistema di misurazione americano, il palazzo sarà alto invece 1776 piedi, che è una misura scelta appositamente per ricordare l'anno della dichiarazione di indipendenza del Paese. A Ground Zero l'11 settembre saranno presenti isia l'ex presidente George W Bush che Obama. Insieme a loro il sindaco di New York, Michael Bloomberg il governatore dello Stato di New York Andrew Cuomo e quello del New Jersey (e Chris Christie (New Jersey), l'ex governatore di New York, George Pataki, e l’ex sindaco della città, Rudolph Giuliani.


  PAG. SUCC. >