BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |

FRANCIA/ Scoperta cellula di terroristi islamici, ucciso uno di loro

Le autorità francesi hanno scoperto una cellula terroristica islamica: durante l'azione uno di loro è stato ucciso in uno scontro a fuoco. Trovato un arsenale per costruire bombe

Foto Infophoto Foto Infophoto

Una cellula di terroristi islamici operante in Francia e con obbiettivi precisi, principalmente colpire ebrei viventi oltralpe. E' quanto ha scoperto la polizia francese con un blitz a Strasburgo dove, in un conflitto a fuoco, è stato ucciso anche uno degli islamici. Gli altri, dodici in tutto, sono stati tratti in arresto: lo annuncia il procuratore di Parigi Francois Molins. Si tratta di una delle più importanti operazioni anti terrorismo in Europa in tempi recenti, a dimostrazione che il pericolo del terrorismo di matrice islamica è più presente che mai. Un intero arsenale di ordigni esplosivi è stato scoperto, appartenente al gruppo, nella periferia della capitale: per questo motivo i fermi sono stati prolungati, troppo pericolosi i personaggi tratti in arresto per essere rilasciati. Tra il materiale sequestrato un fucile a pompa, una pistola, ma soprattutto buste che contenevano nitrato di potassio, zolfo, salnitro. E poi recipienti atti a fabbricare bombe, strumenti utili allo scopo come pentole a pressione e lampadine di fari. Secondo le indiscrezioni trapelate il gruppo aveva come obbiettivo principale colpire ebrei francesi, ma non si esclude un collegamento a livello internazionale con altre cellule terroristiche per obbiettivi più clamorosi. "Siamo chiaramente e obiettivamente di fronte a una cellula terrorista di un'estrema pericolosità" ha detto il procuratore. Nell'abitazione di uno dei fermati è stata trovata una lista di associazioni ebraiche, evidenti obbiettivi da colpire. La comunità ebraica francese è stata vittima di attentati nelle ultime settimane. L'avvenimento più grave è senza dubbio quello accaduto a Tolosa lo scorso marzo quando tre bambini ebrei furono uccisi da un terrorista vicino ad Al Qaeda. Ovviamente il livello di sicurezza in tutta la Francia è stato alzato perché si teme che la cellual individuata non sia certo l'unica esistente sul territorio. In Francia esiste una delle più numeros ecomunità islamicche d'Europa, grazie ai vecchi territori coliniali francesi in nord Africa che da decenni hanno spinto molti di loro a emigrare.