BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |
Imposta Come Homepage   |   Ricerca Avanzata  CERCA  

ELEZIONI USA/ Sondaggi, Obama di nuovo in testa grazie al dibattito tv

Pubblicazione: - Ultimo aggiornamento:

Foto Infophoto  Foto Infophoto

Il secondo dibattito televisivo della campagna elettorale americana ha visto vincente il presidente in carica, Barack Obama. E' stato così in grado di ribaltare il pessimo andamento che aveva invece riscosso nel primo dibattito, dove un Mitt Romney in grande forma lo aveva messo per così dire al tappeto. Ieri invece Obama è apparso decisamente più convincente anche se deve ringraziare la brutta uscita che il suo avversario ha fatto a proposito della strage dei Bengasi in cui persero la vita tre americani tra cui l'ambasciatore in Libia. Rpmney si è fatto beccare come uno scolaretto sia da Obama che dalla conduttrice del dibattito, una giornalista della Cnn, quando ha detto in seguito a una domanda di un telespettatore che il presidente non aveva saputo dire il motivo della strage. Lo ha detto dopo appena 24 ore gli ha ricordato la conduttrice, la colpa era dei terroristi, mentre Obama ha colto la palla al balzo e ha detto come gli sembrava di basso gusto usare un episodio così grave per motivi elettorali. Obama poi è stato così furbo da usare gli ultimi secondi a disposizione dopo i quali Romney non ha potuto ribattere, per ricordare la sua affermazione di non essere interessato al 47% degli americani perché sono dei profittatori. Al termine del secondo dibattito dunque Obama ha ottenuto un buon 46% delle preferenze contro il 39% dell'avversario. Il sondaggio, condotto dalla Cnn, ha visto il 73% degli intervistati dire che Obama si era comportato meglio del previsto. Altri sondaggi come quello della Cbs News vedono Obama in vantaggio con il 37% delle preferenze mentre il 30% degli intervistati ritiene abbia vinto Mitt Romney. Per il 39% si è avuto un pareggio. La Cbnc invece dà Obama vincente per il 56% con Romney al 39. Costretto ad ammettere la vittoria di Obama anche il canale Fox News, notoriamente schierato dalla parte dei conservatori. I dibattiti televisivi hanno una grande importanza per gli elettori americani sulla decisioen finale di voto. Dal punto di vista dei sondaggi generali invece Obama e Romney sono attualmente di frotne a un testa a testa, con un lieve vantaggio per il presidente uscente. 


  PAG. SUCC. >