BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |

FESTA DEL SACRIFICIO/ Fouad Allam: una festa per non dimenticare la forza del Bene

Foto: InfoPhoto Foto: InfoPhoto

Le potenti forze del Bene lottano dunque contro le altrettanto potenti forze del Male ma, «grazie alla fede, questo evento dimostra al musulmano la persistenza della coscienza del Bene nella società. Per questo è chiamata la “grande festa”, proprio perché racchiude una valenza che va ben oltre il racconto in sé e delinea in un certo senso il percorso che ogni musulmano dovrebbe fare, vale a dire quello della credenza e della fede. Le forze del Bene, quindi, saranno comunque superiori a quelle del Male».   

© Riproduzione Riservata.