BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |

SANDY/ Da New York, 7 sms per raccontare la "tempesta perfetta"

Lo skyline di New York al buio per il passaggio dell'uragano Sandy Lo skyline di New York al buio per il passaggio dell'uragano Sandy

Ascolto la radio e ringrazio il cielo che Sandy ci ha solo privati del flusso sanguigno extracorporeo addizionale. Senza il quale sembrerebbe di non poter vivere. Finché non ti accorgi che si può. Adesso smetto, i pollici non ce la fanno più. Stasera si dice una preghiera per quelli che sono stati castigati più di noi. E si gioca a carte.

Amici, sorry, ma c'è rimasto solo questo modo....

© Riproduzione Riservata.