BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |
Imposta Come Homepage   |   Ricerca Avanzata  CERCA  

LETTERA/ E se tra Israele e Palestina non contasse chi ha ragione?

Pubblicazione:lunedì 19 novembre 2012 - Ultimo aggiornamento:lunedì 19 novembre 2012, 11.06

Una ebrea ortodossa (Foto: Infophoto) Una ebrea ortodossa (Foto: Infophoto)

Chi ha visto la paura degli abitanti di Gerusalemme, o chi ha sentito – al telefono - le voci terrorizzate dei cristiani che stanno rintanati a Gaza, questo lusso non se lo può permettere. Ma non voglio fare prediche. La verità è che in questo conflitto ho capito quanto è importante ogni singola vita umana. E quando vedo sui giornali illustri analisti che esultano per la morte di civili senza colpa, divento triste. Se volete fare il tifo, fatelo per la pace in questa terra. E perchè la gente qui impari che cosa significa veramente perdonare. L'alternativa è tornare a discutere su chi abbia ragione o torto. E dire che alcune vite valgono di più e altre di meno. Ma credo che per questo abbiamo perso già abbastanza tempo.



© Riproduzione Riservata.

< PAG. PREC.