BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |

CRISI GRECIA/ Deliolanes (ERT): i calcoli elettorali della Merkel mettono a rischio tutta Europa

Angela Merkel e Antonis Samaras (Infophoto) Angela Merkel e Antonis Samaras (Infophoto)

Fino a oggi, fortunatamente, le pressioni europee hanno avuto un discreto successo, tanto che sembra ormai chiaro che il risanamento dell’Eurozona è nell’interesse di tutti, ovviamente anche della stessa Germania. Domani, nel Consiglio europeo, Samaras ha già annunciato che si darà da fare per concludere l'accordo e credo che il pPemier baserà la propria tesi sul fatto che l’Europa e tutto l’Occidente non possono assolutamente permettersi di destabilizzare un altro Paese e gettarlo nel caos totale.

Crede che il tentativo andrà a buon fine?

Sicuramente prima o poi queste pressioni riusciranno ad aprire una breccia in tutte le resistenze trovate finora e a quel punto mi auguro che si possa giungere a una soluzione funzionale e non solo temporanea per tappare questo buco. Quello di cui ha bisogno l’Unione non è trovare solamente una soluzione per la Grecia, ma elaborare una vera e propria strategia con cui poter affrontare eventuali altri problemi futuri di altri Paesi.

 

(Claudio Perlini)

© Riproduzione Riservata.