BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |
Imposta Come Homepage   |   Ricerca Avanzata  CERCA  

RISULTATI ELEZIONI USA 2012/ Ecco chi è il nuovo presidente: Obama ha vinto

Pubblicazione:mercoledì 7 novembre 2012 - Ultimo aggiornamento:mercoledì 7 novembre 2012, 9.42

Foto Infophoto Foto Infophoto

Elezioni Usa, ha vinto Barack Obama - Nonostante i molti dubbi fino all'ultimo istante, con sondaggi e previsioni di voto che davano i due candidati, Barack Obama presidente uscente e il suo sfidante Mitt Romney, praticamente in parità, il candidato democratico è riuscito a strappare una vittoria al fotofinish. Barack Obama è stato dunque rieletto per altri quattro anni alla Casa Bianca: adesso dovrà davvero portare a compimento il compito iniziato nel precedente mandato. Una vittoria di strettissima misura che consegna un'America spaccata in due: anzi, nel voto popolare il candidato repubblicano sarebbe uscito vincente con più voti di Obama. Ma quello che conta in queste strane elezioni basate sul principio del federalismo totale, è ottenere il maggior numero di grandi elettori nei singoli stati. Il presidente uscente infatti ha ottenuto 303 grandi elettori contro i 206 del repubblicano. Per ottenere la vittoria ne bastavano 270. Decisivo anche questa volta come in passato lo stato dell'Ohio: qui Obama ha ottenuto il 50,1% dei voti contro il 48,2% di Romney. Anche in Florida, seppure di pochissimo, Obama risulterebbe vincitore con il 50% dei voti contro il 49,2% di Romney. Per quanto riguarda le percentuali esatte e il numero dei voti bisognerà comunque ancora attendere qualche ora perché il paese è talmente grande e diviso in tanti fusi orari che il conteggio finale si saprà nel corso della giornata. Obama dunque ancora presidente: ha salutato i suoi elettori davanti a diecimila sostenitori in delirio a Chicago dove era il quartiere generale dei democratici, mentre Romney riconosceva ufficialmente la sua vittoria. Nel suo discorso Obama ha riconosciuto la divisione del suo paese, chiedendo a Mitt Romney di lavorare insieme a lui nei prossimi quattro anni per il bene di un paese diviso, senza guardare alle differenze politiche. Romney da parte sua ha addirittura pubblicato sul proprio sito ufficiale il testo del discorso del rivale vincente. Prego per lui, perché è tempo di sfide e deve vincerle, ha detto il candidato repubblicano. Da tutto il mondo arrivano i messaggi di congratulazioni ad Obama, mentre anche le borse sembrano reagire bene ala notizia. Piazza Affari ad esempio ha aperto in rialzo: l'indice Ftse Mib guadagna lo 0,65%, mentre il Ftse All Share sale dello 0,52%. Calmo lo spread tra i rendimenti di Btp e Bund decennali, che viaggia in area 342 punti rispetto ai 346 punti della vigilia. 


  PAG. SUCC. >