BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |
Imposta Come Homepage   |   Ricerca Avanzata  CERCA  

VIGNETTA BLASFEMA/ Magdi Allam: non è laicità quella che consente alla Francia di infangare i cattolici

Pubblicazione:

Una recente protesta davanti all'ambasciata francese di Teheran (InfoPhoto)  Una recente protesta davanti all'ambasciata francese di Teheran (InfoPhoto)

Come giudica questa attuale civiltà?

Tutto questo evidenzia il degrado della nostra civiltà. Ci troviamo infatti di fronte a sintomi manifesti del fatto che è un civiltà in decadenza e che dobbiamo veramente impegnarci, a partire dal recupero della ragione e di un sano amor proprio, per riscoprire innanzitutto una nozione di verità, dove pertanto noi prendiamo atto, anche se sembra banale dirlo, che solo la famiglia naturale può essere il fulcro della costruzione sociale. In secondo luogo è sempre questo amor proprio che porta a identificarci nelle nostre radici e a riconciliarci con la nostra storia per poter essere forti dentro. E’ un’Europa fragile perché ormai non sappiamo più chi siamo, né in senso antropologico né in quello storico, valoriale, culturale e identitario. E’ proprio questo che ci porta a non sapere più qual è la nostra civiltà.

 

(Claudio Perlini)  



© Riproduzione Riservata.

< PAG. PREC.  


COMMENTI
09/11/2012 - Di cosa occuparsi (Paolo Melacarne)

Circa trent'anni fa (!) vidi una vignetta (credo su Repubblica) che ritraeva un anziano Signore sulle nubi... il quale (a proposito di quanto affermava Giovanni Paolo II in tema di morale sessuale) sbottava: "Quel Woitylaccio! come crede che abbia fatto io ad avere un figlio unico?". Dunque nulla è nuovo sotto il sole. Concordo con la valutazione di Allam sul degrado della vecchia Europa ed è solo di questo che i cristiani dovrebbero occuparsi. Mettendo in evidenza le cifre sugli effetti sociali della perdita di identità. I cristiani non devono preoccuparsi invece di vignette e satira. La satira in campo religioso credo sia assolutamente ininfluente. Non conosco nessuno che abbia perso la fede per una vignetta e nemmeno uno che l'abbia acquistata. Qualsiasi persona con un minimo di raziocinio non prende decisioni simili sulla base della satira.