BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |
Imposta Come Homepage   |   Ricerca Avanzata  CERCA  

EGITTO/ Così funzionerà la nuova costituzione per cristiani ed ebrei

Pubblicazione:lunedì 24 dicembre 2012 - Ultimo aggiornamento:lunedì 24 dicembre 2012, 10.19

Il presidente egiziano Morsi (Foto: Infophoto) Il presidente egiziano Morsi (Foto: Infophoto)

E se anche la lettera della nuova Costituzione fosse meglio di come si prospetta, poi nella realtà della vita quotidiana per i non-musulmani le cose purtroppo non migliorerebbero molto. Che cosa allora possiamo fare noi, da questa parte del Mediterraneo, per sostenere la causa della libertà in Egitto e negli altri Paesi arabi? A mio avviso dobbiamo aiutarli lealmente nel cammino sulla via dello sviluppo nell’interesse loro, ma anche nell’interesse nostro. E nel frattempo beninteso dobbiamo anche fare tutto il possibile per sostenere con discrezione chi sul posto lavora in questo senso. Stando però bene attenti a non esporre coloro che sosteniamo al rischio di venire considerati dai connazionali come dei cavalli di Troia dell’Occidente. 
Per tutto questo tuttavia occorre avere la testa girata non solo verso Bruxelles.



© Riproduzione Riservata.

< PAG. PREC.