BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |
Imposta Come Homepage   |   Ricerca Avanzata  CERCA  

KATE MIDDLETON INCINTA/ Si è suicidata la centralinista dell'ospedale vittima dello scherzo telefonico

Pubblicazione:venerdì 7 dicembre 2012

William e Kate (Infophoto) William e Kate (Infophoto)

KATE MIDDLETON INCINTA - Morta suicida la centralinista dell'ospedale Edward VII Uno scherzo finito nel peggiore dei modi possibili. Uno scherzo che era sembrato anche divertente, trasmesso via audio dalle televisioni di tutto il mondo. Uno scherzo di quelli che si fanno alle celebrità, ma che evidentemente non si possono fare quando in mezzo ci sono i reali d'Inghilterra. Come si sa, dopo il ricovero di Kate Middleton, la moglie del principe William, in un ospedale di Londra, l'Edward VII, per sospetta gravidanza, si era scatenata la curiosità dei media di tutto il mondo. Confermato che Kate era effettivamente incinta, le curiosità sono aumentate tanto da spingere due giornalisti di una emittente radio australiana ad architettare un classico scherzo telefonico. I due si sono finti la regina Elisabetta e il principe Carlo. Hanno quindi telefonato all'ospedale in questione dove ha risposto una centralinista, la cui unica colpa è stata quella di cadere del tutto nel tranello. Niente di male, in realtà, visto che si è guardata bene dal passare la telefonata alla camera della principessa, ma abbastanza per interloquire pochi minuti con i due e, secondo le autorità, mettere a rischio la sicurezza di Kate. Inoltre, dalle (poche) informazioni avute, la radio aveva potuto trasmettere un aggiornamento in diretta sulle condizioni della principessa. Tanto che la centralinista infermiera era stata sospesa dall'incarico per motivi disciplinari. Anche i due autori dello scherzo erano rimasti stupiti di essere riusciti nell'intento: "Credevo che avrebbero riattaccato appena sentito il mio pessimo accento australiano. E invece mi hanno presa sul serio" aveva detto uno di loro. L'ospedale si era scusato ufficialmente con i reali promettendo di cambiare le regole di comunicazione sullo stato di salute dei pazienti.

Nonostante ciò, proprio ieri il padre di William, Carlo, fermato da alcuni giornalisti per strada aveva scherzato sull'episodio dicendo, magari ero veramente io al telefono. Invece la tragedia: la centralinista è stata trovata oggi morta, e dalle circostanze sembra si sia trattato di un suicidio. La donna è stata trovata senza vita verso le 9 e 30 di stamane nelle vicinanze di una abitazione poco distante dall'ospedale in cui lavorava. I medici accorsi hanno tentato inutilmente di rianimarla, ma non c'è stato nulla da fare.


  PAG. SUCC. >