BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |
Imposta Come Homepage   |   Ricerca Avanzata  CERCA  

NELSON MANDELA/ Ricoverato in ospedale il premio Nobel sudafricano per la pace

Pubblicazione:sabato 8 dicembre 2012 - Ultimo aggiornamento:sabato 8 dicembre 2012, 17.19

Foto Infophoto Foto Infophoto

Nelson Mandela è stato ricoverato d'urgenza in ospedale, al momento non sono ancora stati resi noti in forma ufficiale i motivi del suo ricovero. Ricordiamo che il primo presidente sudafricano del post apartheid ha 94 anni di età. Secondo le prime notizie che arrivano dal paese, nella voce dell'attuale presidente della repubblica Jacob Zuma, Mandela sarebbe tuttavia in buone condizioni e non ci sarebbe motivi di preoccuparsi del suo stato di salute. Il motivo del ricovero sarebbe legato a esami medici da effettuare e dunque le condizioni di salute non desterebbero alcuna preoccupazione. Secondo altre fonti invece il ricovero sarebbe dovuto a dolori addominali. L'anziano leader africano soffre da tempo di problemi di salute dovuti all'età: è parecchio infatti che non fa apparizioni pubbliche e i suoi ricoveri negli ultimi tempi sono stati diversi, l'ultima volta che lo si è visto è stato nel 2010 in occasione dei mondiali di calcio disputati in Sudafrica. A definire non preoccupanti le sue condizioni sono stati anche i ministeri della difesa e quello della sanità che sono incaricati di vigilare sul suo stato di salute. Ma come detto sono diverse le voci che arrivano: secondo altre Mandela sarebbe stato sottoposto a un intervento di celioscopia cioè una indagine invasiva dell'addome effettuate con piccole incisioni da cui passa una sonda con telecamera per ispezionare le condizioni dell'intestino. I dolori addominali non sono una novità e ogni volta che c'è un ricovero tutto il Sudafrica si blocca per seguirne le condizioni con grande preoccuapzioe tanto Mandela è amato dai suoi concittadini. Il suo ricovero  era stato in un primo tempo effettuato in una struttura ospedaliera militare per garantirne la privacy ma nonostante questo dozzine di giornalisti si erano presentate e alla fine è stato necessario l'intervento delle forze dell'ordine per allontanarli. Nelson Mandela è una icona planetaria per la sua lunga lotta contro il segregazionismo che pagò anche con lunghi anni di carcere durante il regime di apartheid che ha colpito il Sudafrica per gran parte della sua esistenza. E' stato grazie a lui che il paese ha potuto finalmente conoscere la fine tanto che venne subito eletto primo presidente del Sudafrica libero  e anti razzista.


  PAG. SUCC. >