BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |
Imposta Come Homepage   |   Ricerca Avanzata  CERCA  

EGITTO/ Parsi: gli Usa usano i Fratelli musulmani per "spaccare" l'Islam

Pubblicazione:

Proteste degli islamisti in Egitto (InfoPhoto)  Proteste degli islamisti in Egitto (InfoPhoto)

Stanno già conducendo una lotta con i salafiti, e hanno dichiarato che preferiscono allearsi con i liberali piuttosto che con loro. Al-Nour è un competitore diretto del Partito Libertà e Giustizia: l’uno costituisce una minaccia per l’altro perché pesca nel suo stesso bacino di voti.

 

Lei prima ha fatto il paragone con i partiti socialista e comunista, l’uno più moderato e l’altro più oltranzista. Fatte le debite differenze, a quale dei due assomigliano di più i Fratelli musulmani?

 

Dipende da come li si collocano storicamente: agli inizi del 900 i socialisti non erano certo moderati. I Fratelli musulmani sono un partito che emerge da una clandestinità relativa in Egitto e da una clandestinità totale in altri Paesi. Questa emersione li può portare a essere una forza che evolve verso una direzione meno settaria, perché il dibattito politico pubblico spinge a trovare delle soluzioni di mediazione. In questo senso Giustizia e Libertà può seguire la stessa parabola dei partiti della sinistra europea nel corso del 900. Come questi ultimi si sono via via evoluti verso posizioni più moderate, prima i socialisti e poi i comunisti hanno sempre avuto il problema di lottare contro forze che restavano massimaliste. E’ lo stesso che accadrà probabilmente anche ai partiti islamisti in Egitto.

 

(Pietro Vernizzi)



© Riproduzione Riservata.

< PAG. PREC.