BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |
Imposta Come Homepage   |   Ricerca Avanzata  CERCA  

EGITTO/ Farouq: la paura regala il Paese ai Fratelli musulmani

Pubblicazione:sabato 26 maggio 2012

Una donna egiziana vota per le presidenziali Una donna egiziana vota per le presidenziali

E’ quello che accade in qualsiasi democrazia al mondo, ci sono diversi candidati e quello che prende più voti vince. I fatti positivi sono la partecipazione delle persone e la percentuale di voti andata ai candidati laici. Le stesse elezioni hanno rappresentato un enorme cambiamento, a prescindere dal nome del vincitore.

 

A votare è stato solo il 50% …

 

Per molti egiziani è stato impossibile votare. Il numero dei seggi e il tempo a disposizione ha impedito a una parte dei 52 milioni di aventi diritto di esprimere la loro preferenza. Solo in 27 milioni sono riusciti a farlo, cioè il 50%, che è comunque una percentuale superiore rispetto a Paesi come Stati Uniti e Italia. Questo non significa che in Occidente ci sia disaffezione nei confronti della democrazia, in Egitto come in Europa.

 

Come si spiega che Shafiq abbia conquistato quasi il 23% dei voti?

 

Non mi stupisce affatto. Sia perché una parte della società ha beneficiato del regime di Mubarak, o è stata influenzata dalla propaganda martellante dei media ufficiali contro la rivoluzione, sia perché Shafiq era sostenuto dai cristiani.

 

Ne è così certo?

 

Purtroppo la Chiesa copta ha spinto i fedeli a votare per Shafiq, che ha ottenuto la percentuale di voti più elevata nelle aree dove c’è una presenza più significativa di cristiani. E’ successo ad Assiout, Shubra e in tutte le città dove si concentra il maggior numero di elettori copti. Fondamentalmente, Shafiq è riuscito a superare il primo turno grazie ai voti degli ex membri del Partito Nazionale Democratico e dei cristiani. E d’altra parte ha ottenuto il 23% dei voti, ma il 77% si è espresso contro di lui, sostenendo i candidati che fino a un anno e mezzo fa erano all’opposizione, inclusi i Fratelli musulmani.

 

Perché molti cristiani hanno scelto Shafiq?


< PAG. PREC.   PAG. SUCC. >