BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |

STRAGE UTOYA/ Il verdetto fissato per il 24 agosto. Breivik: assolvetemi

Foto: InfoPhoto Foto: InfoPhoto

Nerale del governo a Oslo. La deflagrazione ha ucciso otto persone e causato numerosi feriti. Breivik decide poi di spostarsi e arriva circa due ore più tardi a un raduno di giovani organizzato dal partito laburista norvegese sull’isola di Utoya. L’uomo, vestito da agente di polizia, apre il fuoco tra i ragazzi, uccidendone 69, per poi venire arrestato. La sentenza definitiva nei confronti dell’autore reo confesso del più grave evento terroristico mai avvenuto in Norvegia verrà emessa il prossimo 24 agosto.  

© Riproduzione Riservata.