BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |

NEW YORK/ Fugge con un coltello a Times Square, la polizia spara e lo uccide (video)

Un uomo di 51 anni è stato ucciso dalla polizia americana a Times Square, lungo la Settima Avenue, nel centro di New York. Il video mostra una vera e propria scena da far west cittadino

Times Square (InfoPhoto) Times Square (InfoPhoto)

Un uomo di 51 anni è stato ucciso dalla polizia americana a Times Square, lungo la Settima Avenue, nel centro di New York. Sembra che la vittima sia stata sorpresa dagli agenti a fumare uno spinello e, alla richiesta dei documenti, abbia estratto un grosso coltello da cucina lungo quasi 30 centimetri. A quel punto l’afroamericano, a torso nudo e con una bandana in testa, si è ritrovato puntato contro decine di pistole e le centinaia di passanti hanno potuto assistere a una vera scena da far west ripresa da cellulari e videocamere e presto finita in rete. Gli agenti hanno tentato di fermare inizialmente l’uomo, forse ubriaco, con alcune raffiche di spray urticante che però non hanno avuto alcun effetto. La vittima ha quindi continuato a indietreggiare per diversi metri, proprio nel centro della grande e celebre piazza, mostrando e alzando l’arma verso il cielo come in segno di sfida. Mentre la gente che si trovava intorno fuggiva, gridava e si riparava tra le auto in sosta per la paura, alcuni agenti hanno esploso diversi colpi ferendo l’uomo, che poi è morto una quarantina di minuti più tardi all’ospedale Bellevue, dov’era stato trasportato d’urgenza nel tentativo di salvargli la vita. Il video che in queste ore sta facendo il giro della rete e che troverete nella pagina successiva mostra l’uomo indietreggiare senza una meta, allontanandosi da numerosi agenti che lo seguono con prudenza puntandogli contro le pistole. A un certo punto gli spari e la vittima che finisce a terra. Non è chiaro quanti colpi siano stati sparati per uccidere il fuggitivo, anche se dai filmati effettuati dai passanti presenti si possono udire almeno una decina di detonazioni, esplose in rapida sequenza. Come riporta il sito Rai News 24, un testimone avrebbe raccontato a WABC Eyewitness News di aver visto l’uomo uscire dalla metropolitana armato di un coltello "che agitava contro le persone che incontrava", ma altri testimoni già parlavo di un’uccisione ingiustificata che poteva essere evitata.