BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |
Imposta Come Homepage   |   Ricerca Avanzata  CERCA  

PAKISTAN/ Vi racconto perché hanno arrestato una bambina per blasfemia

Pubblicazione:martedì 21 agosto 2012

Foto Infophoto Foto Infophoto

È stato inoltrato un nuovo ricorso contro la condanna a morte, stiamo aspettando cosa decideranno i giudici.

Come dicono anche numerose personalità islamiche, nel Corano non c'è alcun accenno alla blasfemia. Come mai in Pakistan si fa ricorso a tale accusa?
Si tratta semplicemente di un uso politico di qualcosa che nell'Islam non è neanche contemplato. L'unica cosa che interessa a chi ne fa uso è sopprimere ogni minoranza religiosa in Pakistan, dunque ha un uso esclusivamente politico. 

Secondo lei, il mondo occidentale non fa abbastanza per sostenere le minoranze religiose nel suo Paese?
In realtà negli ultimi mesi c'è stato un aumento della pressione internazionale al fine di proteggere le minoranze religiose, in particolare dopo che molti indù sono stati costretti a fuggire in India. Ma sicuramente ci dovrebbero essere maggiore pressione e tentativi più incisivi di difendere le minoranze religiose perseguitate in Pakistan.

(Paolo Vites)



© Riproduzione Riservata.

< PAG. PREC.