BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |
Imposta Come Homepage   |   Ricerca Avanzata  CERCA  

SLOVENIA/ Una mongofliera va a fuoco a Ig: 4 morti e 28 feriti (tra cui 2 italiani)

Pubblicazione:

(Infophoto)  (Infophoto)

Tragedia nei cieli della Slovenia: a Ig una mongolfiera va a fuoco portandosi via la vita di quattro persone, mentre altre 28 sono rimaste ferite. Anche se il bilancio, ancora provvisorio, avrebbe potuto essere di proporzioni ben peggiori. Tra i feriti ci sono anche due turisti italiani per fortuna solo in modo lieve. Il fatto è successo poco più a sud di Lubiana, la capitale. A renderlo noto la Protezione civile locale. Secondo quanto riporta il sito di informazione sloveno 24eur.com tre persone sarebbero ancora disperse.

Il volo del pallone aerostatico è cominciato verso le 5 per un giro panoramico, A bordo c'erano in tutto 32 persone. Il pronto soccorso di Novo Mesto ha riferito di dare assistenza attualmente a cinque persone ferite: due italiani, due sloveni e un britannico. Invece al centro ospedaliero di Lubiana sono state accolte altre 21 persone, tra le quali sei bambini. Sei persone versano tuttora in condizioni molto gravi con serie ustioni in diverse parti del corpo.

I due turisti italiani, un uomo e una donna, stavano terminando le vacanze e sono rimasti feriti in modo non grave per fortuna. Così ha reso noto con un comunicato la Farnesina. L'uomo è stato dimesso dall'ospedale della capitale slovena; la donna invece è stata trattenuta per svolgere alcuni accertamenti di routine anche se le sue condizioni non destano eccessiva preoccupazione: anche lei dovrebbe essere dimessa a breve, forse già domani in mattinata.

La dinamica è ancora da ricostruire, ma, secondo le prime indiscezioni, il malaugurato incidente è avvenuto a Ig, sobborgo a 11 chilometri dalla capitale slovena. Un quarto d'ora prima dell’urto, si apprende, era stata lanciata una richiesta di atterraggio d’emergenza. Secondo le prime ricostruzioni, infatti, a causa di una tempesta improvvisa caratterizzata da forti raffiche di vento, la mongolfiera avrebbe urtato un albero. Il pallone, a quel punto, avrebbe preso fuoco causando ustioni ad alcuni dei turisti a bordo, mentre altri si sarebbero lanciati a terra. La tempesta ha messo in difficoltà una seconda mongolfiera, che è riuscita ad atterrare indenne, seppur con difficoltà per le manovre del pilota.



  PAG. SUCC. >