BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |

Esteri

GERMANIA/ L’esperto: un nuovo trattato? La Merkel dovrà fare i conti con la Corte

Angela Merkel (Infophoto)Angela Merkel (Infophoto)

Una prima idea potremmo farcela a settembre, quando la Corte, pronunciandosi sul trattato internazionale di istituzione del Fondo Salva Stati, affermerà se lo ritiene costituzionalmente legittimo o meno. Se asserisse, ad esempio, che esso incide in maniera troppo radicale sul diritto di bilancio tedesco e che ciò intacca un profilo che non può essere modificato neppure con una legge di revisione costituzionale, si frapporrebbe un grosso ostacolo alla modifica dei trattati europei. Specie se questi introducessero norme volte alla garanzia reciproca dei debiti nazionali.
A quel punto, sarebbe possibile prevederne i futuri orientamenti?
Non sarei così drastico. La Corte, infatti, di volta in volta, si esprime attraverso sentenze che siano il più legate al caso specifico in esame, spesso formulando delle argomentazioni non facilmente generalizzabili.

 

(Paolo Nessi)

© Riproduzione Riservata.