BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |

Esteri

SECESSIONE CATALOGNA/ L'esperto: indignados e separatisti, è colpa di questa Europa

Foto InfophotoFoto Infophoto

Infine la Catalogna.

 

Ci sono tre grandi regioni storiche autonome dove si riscontrano tutte queste condizioni, e cioè la Galizia, ma soprattutto il paese Basco e la Catalogna. Quest'ultima ha avuto due statuti di autonomia uno dopo il franchismo ricalcato su quello degli anni 30 che però fu soppresso dopo la guerra civile. Tra l'altro quello statuto della Catalogna degli anni 30 è uno dei modelli a cui ci si è ispirati per lo statuto della regione Sicilia. il primo statuto era relativamente moderato. Dopo una trentina di anni hanno chiesto un livello di autonomia più ampio e lo hanno avuto ai primi del Duemila, in cui praticamente c'è una autonomia fiscale quasi totale e in cui si parlava anche di nazione catalana. La Corte costituzionale aveva bocciato la dizione di nazione e lo scorso anno contro questa decisione un milione di catalani scese in piazza. 

 

Nelle proteste di questi giorni si parla di scarsa di autonomia fiscale della Catalogna.


Quest'anno la stretta europea ha portato il governo a riprendersi o tentare di riprendersi alcuni pezzi della finanza locale che erano stati dati alle regioni e in particolare la Catalogna che si sente il motore della Spagna pensa seriamente a una indipendenza.

 

Però proprio la Catalogna recentemente ha chiesto a Madrid 5 miliardi di euro di aiuti.

 

Questa questione del debito va meglio affrontata di quanto si faccia nei media. E' chiaro che come in Sicilia quando lo Stato prende tutte le entrate e ne da indietro solo una parte, passando alle regioni gran parte delle funzioni pubbliche, è normale che i bilanci facciano acqua. La storia del debito andrebbe vista in maniera più complessiva.

 

Che paragoni si possono fare con la nostra questione del federalismo, a cui adesso si aggiunge l'idea delle macro regioni?

 

Diciamo intanto che l'attuale governo ha frenato sul federalismo. Di fatto lo ha arrestato buono o cattivo che fosse. La tendenza in tutta Europa è quella di centralizzare le finanze, ricondurle al centro, ma se si svuotano gli Stati di autorità fiscale e rimangono le regioni non si è combinato niente. Bisogna svuotare di autorità fiscale anche le regioni.