BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |

Esteri

GIORNATA DEI MARTIRI/ In India 135 attacchi contro i cristiani nel 2012

Un crocifisso (Foto: Infophoto)Un crocifisso (Foto: Infophoto)

Il leader del Gcic ha poi ricordato il problema delle cosiddette leggi anti-conversione, che proibiscono il cambio di religione che avviene "tramite forza, coercizione o frode", ma di fatto sono usate come strumenti per perseguitare i cristiani. "Anche se il diritto alla conversione religiosa - ha sottolineato - è garantito dalla nostra Costituzione, ben sette Stati indiani prevedono queste leggi, note come Freedom of religion Acts".

© Riproduzione Riservata.