BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |

BAMBINA TRANS/ Manuel, 6 anni, è stato riconosciuto di sesso femminile: adesso è Luana

Le autorità argentine hanno riconosciuto il cambio di sesso per Manuel, 6 anni, senza bisogno di operazione chirurgica: adesso è una bambina e si chiama Luana

Foto InfoPhoto Foto InfoPhoto

E' il primo caso di bambino trans, anzi bambina, visto che a Luana, 6 anni di età, le autorità argentine hanno riconosciuto lo status di sesso femminile. Luana era nata con il nome di Manuel e adesso ha potuto ottenere il cambio di genere sessuale come prevede la legge sull'identità sessuale approvata nel maggio 2012. Non c'è stato bisogno di intervento chirurgico, come si legge dalle notizie, per cui fisicamente è ancora un maschio, ma i genitori hanno sempre sostenuto che da quando aveva 2 anni Manuel aveva dimostrato di sentirsi una bambina: la madre aveva sostenuto che "i genitali non determinano l'identità di una persona". Le associazioni omosessuali hanno espresso la loro soddisfazione per la decisione presa dalle autorità: "E’ il primo caso al mondo  che, all’età di Luana, una persona transessuale ottiene un documento con la sua vera identità di genere, senza subire intervento" ha detto Cesar Cigliutti presidente di "Comunità omosessuale argentina", aggiungendo poi che "La differenza è fondamentale: lo Stato riconosce il diritto di Luana all’identità, il che dimostra l’uguaglianza delle persone stabilita dalla legge d’identità di genere". Una legge che dalla sua approvazione ha visto circa 3mila cambi di sesso. Soddisfatto anche il capo di gabinetto argentino che ha detto: ""uesta consegna ha a che fare con la decisione del governo della provincia di Buenos Aires di far valere nuovi diritti e la Convenzione sui diritti del Bambino". Inutile dire che il caso ha sollevato polemiche e discussioni accese in tutta l'Argentina. 

© Riproduzione Riservata.