BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |
Imposta Come Homepage   |   Ricerca Avanzata  CERCA  

KUWAIT/ Il principe reale Abdullah Al-Sabah si converte al cristianesimo

Pubblicazione:lunedì 21 ottobre 2013

Infophoto Infophoto

Ma probabilmente Abdullah Al-Sabah è un membro della famiglia allargata al di fuori dei 15 più potenti del paese. Le dichiarazioni da parte delle entità iraniane trovano fondamento poiché nei paesi musulmani la conversione è vista come una minaccia. L’intento delle autorità iraniane è di sminuire la posizione di Abdullah Al-Sabah per far sì che non venga dato peso alle dichiarazioni di un importante esponente del mondo musulmano, anche se appartenente al ramo sunnita. Addirittura il ministro dell’intelligence iraniana Heidar Moslehi ha sollevato la questione nel paese chiedendo di istituire dei seminari per il contrasto alla diffusione del cristianesimo. Nell’attesa che si abbiano sviluppi per quanto riguarda il grado di appartenenza di Abdullah Al-Sabah, persistono ancora i problemi riguardanti il rispetto dei diritti umani e delle libertà fondamentali in alcuni paesi musulmani.

(Mattia Baglioni)



© Riproduzione Riservata.

< PAG. PREC.