BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |
Imposta Come Homepage   |   Ricerca Avanzata  CERCA  

URUGUAY/ Il governo mette in vendita la marijuana a un dollaro al grammo

Pubblicazione:martedì 22 ottobre 2013

Foto InfoPhoto Foto InfoPhoto

Aveva già creato scalpore la decisione presa da governo e parlamento dell'Uruguay di vendere legalmente la marijuana, il primo paese al mondo a decidere in tal senso. La decisione era stata motivata con l'intento di combattere la criminalità e lo spaccio di droga. Adesso arriva la notizia che il governo intende mettere in vendita la droga come promesso al prezzo di un dollaro al grammo. In realtà la legalizzazione della marijuana è stata approvata solo dal ramo basso del parlamento, il senato deve ancora ratificare la proposta di legge fortemente voluta dal presidente José Mujica. Secondo l'intenzione, si vorrebbe rendere la vendita di droga al pubblico a partire dalla seconda metà del 2014 al prezzo di un dollaro al grammo, un po' meno di quanto la si vende negli Stati Uniti dove è legale solo per uso medico. Un grammo corrisponderebbe a una sigaretta. Attualmente il mercato criminale la vende a 2,50 dollari al grammo, dunque esplicita l'intenzione di battere il mercato illegale. Solo i residenti del paese sudamericano avranno la possibilità di comprare marijuana  e non più di 40 grammi al mese. Fumare marijuana è legale in Uruguay da diverso tempo, ma è illegale coltivarla, portarla con sé e rivenderla. Secondo dati ufficiali, circa 120mila abitanti del paese fumano marijuana almeno una volta all'anno, 75mila ogni settimana e 20mila almeno una volta al giorno. 



© Riproduzione Riservata.