BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |
Imposta Come Homepage   |   Ricerca Avanzata  CERCA  

PILLOLE DIMAGRANTI/ Cina: vendevano farmaci prodotti con feti polverizzati

Pubblicazione:lunedì 28 ottobre 2013

Foto InfoPhoto Foto InfoPhoto

Scioccante sequestro delle autorità coreane: due studenti cinesi sono stati trovati in possesso di circa tremila pillole dimagranti prodotte con carne umana polverizzata. In particolare si tratta di feti e anche bambini morti polverizzati. Le pillole sono state sequestrate dalle autorità doganali dunque erano sul procinto di partire per tutto il mondo, sembra che i due giovani si fossero dati all'insano commercio per pagarsi le spese universitarie. Nelle pillole fenolftaleina e sibutramina: la prima viene usata spesso come lassativo ma è considerata possibile causa di tumori. La seconda era stata usata in passato per curare l'obesità, ma è considerata causa di danni cardiovascolari come infarto ed ictus. Ma la cosa più scioccante è la presenza di carne umana in polvere che secondo alcuni sarebbe in grado di curare diverse malattie, mentre invece ovviamente contiene batteri che sono rischiosissimi per la salute. Secondo quanto riportano gli esperti, si usano bambini e feti morti che vengono tagliati in pezzi, fatti asciugare e quindi resi polvere che viene inserita nelle pillole. 



© Riproduzione Riservata.