BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |

STATI UNITI/ L'evento telethon a difesa dell'aborto

Si tiene oggi negli Stati Uniti in particolare in Texas un telethon a favore dell'aborto. Ecco di cosa si tratta e le motivazioni dietro a questo evento da parte delle femministe

Foto InfoPhoto Foto InfoPhoto

E' stato annunciato come il più grande evento nella storia dei telethon americani. Si tiene oggi ed è stato organizzato in difesa dell'aborto, che secondo i responsabili dell'evento è oggi messo in discussione negli Stati Uniti ma soprattutto nel Texas, dove come si sa c'è un forte dibattito in corso con l'approvazione di alcuni provvedimenti giudicati restrittivi per le donne. Partecipano al telethon molti volti noti della televisione e dello spettacolo americano, ovviamente in stragrande maggioranza donne. L'evento che ha appunto alcune norme legislative texane al centro, è organizzato da NARAL Pro-Choice America e dal New York Abortion Access Fund, lo presentano le attrici Lizz Winstead e Sarah Silverman. Tra le norme che le femministe criticano, il fatto che siano stati ristretti i servizi abortivi per le donne con meno soldi e alle cliniche abortive, tanto che, dicono, un terzo di esse nello stato del Texas ha dovuto chiudere. Tra l'altro, dicono, il Texas è proprio lo stato da cui è scaturita la legislazione a favore dell'aborto in tutti gli Stati Uniti grazie al caso di Jane Roe. 

© Riproduzione Riservata.