BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |

COLOMBIA/ Bimba data per morta torna alla vita dopo dieci ore: la "resurrezione" di Milagros

I medici ne avevano decretato il decesso: una bimba nata prematura era stata portata all'obitorio. Ma dieci ore dopo il padre si è accorto che era viva

Foto InfoPhoto Foto InfoPhoto

E' successo in Colombia, al St. Francis Hospital della città di Quibdo. Una mamma, Jenny Hurtado, era stata ricoverata di urgenza perché sul punto di partorire la sua bambina di 27 settimane, un parto prematuro. Una operazione urgente, poi quando la piccola viene alla luce non dà segni di vita. I medici curanti aspettano 35 minuti invano e ne decretano il decesso. Il corpicino viene portato all'obitorio in un contenitore in attesa che i genitori la vengano a prendere. Il padre, recatosi all'obitorio, apre il contenitore per prelevare il corpo della figlia ed ecco la più incredibile delle sorprese: è viva, dopo ben dieci ore dalla nascita. Un fatto incredibile anche dal punto di vista medico, tanto che i genitori hanno deciso di chiamare la figlia Milagros, miracolo. La piccola è stata quindi trasferita d'urgenza in una clinica di Bogotà, Santa Teresita del Nino Jesus dove riceve nuove cure. La madre invece è ancora nell'altro ospedale, ovviamente sotto choc per la notizia ricevuta, ma presto vedrà la figlia. Un caso raro, ma non unico: come spiegano alcuni esperti, “In alcuni casi i battiti del cuore di un bimbo appena nato non sono percepiti, anche se il piccolo è vivo”. Quello accaduto in Colombia non è stato un caso unico. Purtroppo la letteratura medica conosce altri casi di decessi “accertati”, seguiti da una “resurrezione”.

© Riproduzione Riservata.