BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |

STUPRO/ Ragazzino di 13 anni violenta bambina di 8: era dedito a siti pornografici

Passava lunghe ore visitando siti pronografici sin da quando aveva 9 anni di età: per due anni ha stuprato una bambina di 8. Il caso di un ragazzino inglese

Foto InfoPhoto Foto InfoPhoto

Se fosse stato un adulto, ha sentenziato il giudice, avrebbe potuto prendersi una condanna ad almeno dieci anni di carcere. Ma non è un adulto questo ragazzino oggi tredicenne, originario del Galles, che ha abusato di una bambina di 8 per un periodo di due anni. E' stato lui stesso ad ammetterlo. Secondo il tribunale, la motivazione della sua violenza è da ritrovarsi nella sua dipendenza da siti pornografici che tra i 10 e i 12 anni frequentava con assiduità. Vista l'età, è stato affidato per un periodo di tre anni a un centro di recupero per ragazzi. Inoltre sulla sua fedina penale comparirà lo stato di violentatore per motivi sessuali. Secondo i giudici, la bambina è stata abusata nel tentativo di replicare quello che lui vedeva su Internet. C'è però anche un'altra condizione assai grave nella vita del ragazzo che ha condizionato il suo agire: spesso abbandonato dalla madre e vittima di abusi fisici da parte del compagno della donna. La madre inoltre era a conoscenza del fatto che il figlio passasse lunghe ore visitando siti pornografici, da quando aveva 9 anni. Un caso in sostanza di infanzia abbandonata ai rischi e ai pericoli che la Rete offre su base quotidiana. 

© Riproduzione Riservata.