BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |
Imposta Come Homepage   |   Ricerca Avanzata  CERCA  

NIGERIA/ Distrutte 240mila bottiglie di birra: cattive abitudini anti islamiche

Pubblicazione:

Foto InfoPhoto  Foto InfoPhoto

I fedeli musulmani, si sa, non dovrebbero bere alcolici in quanto vietato dalla loro religione. Ecco allora che dove si applica la temibile sharia, la legge islamica, può accadere di veder distruggere ben 240mila bottiglie di birra in una volta sola. E' accaduto in Nigeria, nella parte nord del paese dove in maggioranza vivono gli islamici e dove la sharia viene applicata. A Kano, la seconda città più grande della popolosa Nigeria, molti cittadini si sono radunati per assistere allo spettacolo di un bulldozer che fracassava le centinaia di migliaia di bottiglie di birra e anche 320mila sigarette. Un gesto compiuto dalla polizia religiosa contro "le cattive abitudini anti islamiche". La Hisbah, la polizia religiosa, è entrata in funzione da pochi mesi, segno della radicalizazzione islamica che la Nigeria sta prendendo sempre più, dispone di 9mila agenti e in pratica è un corpo speciale parallelo alla polizia di stato.



© Riproduzione Riservata.
 

COMMENTI
28/11/2013 - Buone abitudini cristiane (claudia mazzola)

Che bello il cristianesimo, una delle cose che mi piace di più è bere una fredda birra fumando una saporita sigaretta!