BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |

SEPOLTO VIVO/ Video: Brasile, uomo emerge da una tomba ma non è uno zombie

Una donna assiste a una scena agghiacciante: vede emergere da una tomba un uomo ancora vivo. Era stato spepolto da alcuni rapinatori credendolo morto. Ecco il video

Foto InfoPhoto Foto InfoPhoto

Gli zombie sono da tempo uno degli argomenti preferiti di cinema e televisione, recentemente sono spuntate numerose serie televisive dedicate a un classico dell'orrore che affascina sempre. Ma quello davanti a cui si è trovata davanti una donna nel cimitero di una città brasiliana non era uno zombie, anche se sembrava proprio di sì. Era un poveraccio che, picchiato da alcuni delinquenti che lo avevano rapinato, era stato poi gettato in una fossa del cimitero di Ferraz de Vasconcelos, nello Stato di San Paolo, credendolo morto e lo avevano poi ricoperto in fretta con della terra. Il mattino dopo una donna che era andata a visitare la tomba di famiglia ha dapprima sentito dei rumori strani provenire dalla fossa poco distante, poi con enorme terrore ha visto emergere prima due braccia e poi la testa dell'uomo.  "Ero pietrificata  quando ho visto quell'uomo che saliva dal mondo dei morti. Una visione terrificante. Dalla terra sono uscite la testa e le mani. E agitava le braccia, cercando disperatamente di uscire" ha raccontato. Dopo essere fuggita terrorizzata fortunatamente la donna si è ripresa e ha capito cosa stava succedendo e ha così chiamato i soccorsi.