BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |
Imposta Come Homepage   |   Ricerca Avanzata  CERCA  

TIFONE HAIYAN/ Video, Filippine: oltre 1200 morti, caos e distruzione

Pubblicazione:sabato 9 novembre 2013

Foto InfoPhoto Foto InfoPhoto

E' stato definito il peggior tifone della storia, almeno tra quelli che hanno toccato terra. E le conseguenze si stanno scoprendo in queste ore: oltre mille morti, case distrutte, aeroporti fatti a pezzi, frane, inondazioni. Haiyan ha messo in ginocchio le Filippine nonostante il piano di evacuazione messo in atto da giorni, ma era inevitabile data la potenza distruttiva che portava con sé. Le onde del mare in alcuni casi alte anche sei metri, sono arrivate fino nei centri cittadini trascinando e spazzando via ogni cosa. A Tacloban, capitale dell'isola di Leyte, alcuni dei danni peggiori. E' intervenuto anche il Papa che ha postato un tweet in inglese: "Chiedo a tutti voi di unirvi a me nella preghiera per le vittime del tifone Haiyan-Yolanda, specialmente quelli nelle amate isole delle Filippine". Yolanda è il nome che gli hanno dato i filippini. Colpite anche le località di Cebu, Samar, Leyte e Bohol già colpite circa un mese fa da un terremoto che aveva provocato oltre duecento morti. Dicevamo dei piani di evacuazione: sarebbero oltre mezzo milione le persone sfollate. Tempesta classificata di categoria 5, Haiyan è l'ennesimo segno di un clima impazzito che si fa sempre più devastante. L'anno scorso un altro tifone aveva provocato duemila morti. 



© Riproduzione Riservata.