BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |

RUSSIA/ Khodorkovski esce dal carcere, l'amnistia di Putin

E' scattata la scarcerazione dell'imprenditore Khodorkovski, dopo dieci anni di detenzione. Lo ha permesso l'amnistia firmata nei suoi confronti da parte del presidente russo Putin

Foto InfoPhoto Foto InfoPhoto

Dopo dieci anni di carcere, Michail Borisovic Khodorkovskij è tornato a essere un uomo libero. Il presidente russo Putin ha infatti firmato la speciale amnistia che ha permesso la sua scarcerazione. Secondo indiscrezioni potrebbero usufruire di una amnistia anche le cosiddette Pussy Riot, le tre attiviste in carcere dalla scorsa estate. Ci sono molte speculazioni su queste concessioni da parte di Putin: secondo alcuni si tratta di iniziative per ingraziarsi i paesi occidentali in vista delle prossime olimpiadi russe. Khodorkovskij è stato al centro di uno dei casi più ambigui della storia russa recente. Diventato uno degli uomini più ricchi del paese grazie al suo coinvolgimento nel settore energico, nel 2003 è stato condannato per reati fiscali, ma secondo molti fu la sua opposizione allo stesso Putin a costargli la lunga condanna. 

© Riproduzione Riservata.