BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |

SIBERIA/ Babbo Natale morto soffocato dal nastro adesivo

E' finito male lo scherzo fatto da alcuni colleghi a un impiegato russo che si era travestito da Babbo Natale. Dopo essersi ubriacato e addormentato gli hanno chiuso la bocca con lo scotch

Babbo Natale Babbo Natale

Pessimo scherzo dagli esiti mortali. A Yakutsk in Siberia una festa di Natale si è conclusa in tragedia. Uno degli impiegati che partecipava a questa festa aziendale come si usa in tutto il mondo, un uomo di 41 anni, aveva deciso di mascherarsi da Babbo Natale. Alla festa, come tutti fanno, aveva un po' alzato il gomito e, ubriaco, si era addormentato in un angolo. Qualcuno a questo punto ha deciso di fare uno scherzo davvero stupido: gli ha chiuso la bocca con del nastro adesivo, pensando che fosse chissà quale trovata. Invece l'uomo, visto il tasso alcolico che aveva in corpo, non si è più risvegliato: è morto soffocato. 

© Riproduzione Riservata.