BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |

Esteri

CANNIBALISMO/ Germania, ufficiale della polizia criminale sospettato di aver mangiato la sua vittima

Nuovo caso di cannibalismo sospetto in Germania: l'assassino è un ufficiale della polizia criminale. Si sta indagando se abbia consumato il corpo della sua vittima

Foto InfoPhotoFoto InfoPhoto

Sarebbero circa 800 i cannibali attivi in Germania: lo afferma uno di loro, reo confesso di aver ucciso e quindi mangiato il corpo di un ingegnere belga nel 2001. La scioccante realtà di questo mondo torna adesso alla notorietà per un nuovo caso: un ufficiale del polizia criminale tedesca ha ammesso di aver ucciso un polacco conosciuto in un forum per potenziali cannibali. Adesso si sta cercando di capire se ne anche abbia mangiato delle parti, dato che i resti tagliati a pezzi della vittima sono stati trovati nei pressi di una abitazione di montagna appartenente al poliziotto incriminato. Che, terribile ironia, possedeva anche un B&B attrezzato, come si legge nelle pubblicità, "per fare grigliate". Questa storia, che sta destando shock in Germania, riapre dunque una ferita aperta: esiste un forum frequentato da almeno 3mila persone, come dice la polizia tedesca, che discutono di cannibalismo. Ed è proprio su questo forum che si sono conosciuti il poliziotto e la sua vittima: secondo quanto è stato comunicato dalla polizia, la vittima era ben consapevole della sua sorte e avrebbe accettato di essere ucciso per poi essere mangiato, come succede spesso in questi casi. L'assassino invece era ben conosciuto e voluto bene dai suoi vicini che raccontano che diverse volte erano stati invitati alle sue grigliate estive.

© Riproduzione Riservata.