BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |

NOZZE GAY/ Francia, l'Assemblea nazionale approva l'articolo 1 della legge sui matrimoni omosessuali

Primo passo fondamentale verso l'approvazione dei matrimoni omosessuali in Francia: a larga maggioranza il parlamento ha votato sì al primo articolo di legge

Foto: InfoPhoto Foto: InfoPhoto

E' stato approvato con 249 voti a favore e 97 no il primo articolo, quello fondamentale, del progetto di legge che legalizza e riconosce i matrimoni omosessuali. In realtà l'articolo in questione cambia il concetto stesso di matrimonio, che adesso diventa "accordo tra due persone di sesso diverso o del medesimo sesso". Come si sa il progetto di legge, fortemente voluto dal presidente Hollande e annunciato durante la sua campagna elettorale presidenziale, sta dividendo in due il paese in uno scontro molto duro, tra favorevoli e contrari al matrimonio gay. Nello stesso parlamento francese si è votato solo dopo un dibattito molto lungo e molto combattuto con centinaia di emendamenti. Il progetto prevede adesso una nuova discussione - sono già in cantiere migliaia di emendamenti - e si prevede si andrà avanti per almeno altre due settimane di discussione. Cone dicevamo la Francia appare divisa in due sulla questione: solo pochi gironi fa i cattolici e i sostenitori del centro destra sono scesi in piazza a Parigi per protestare contro il progetto di legge, portando in strada un milione di persone. Poi è stata la volta dei favorevoli alla legge che sono scesi a loro volta a manifestare per le strade della capitale. La legge poi apre ulteriori discussioni: oltre al matrimonio gay è infatti prevista anche la possibilità di adozione da parte degli sposi omosessuali. Sulle due questioni secondo i sondaggi circa il 63% dei francesi è favorevole alle nozze gay, mentre la percentuale di chi è anche favorevole alle adozioni scende al 49%. Su questo tema c'è poi un altro dibattito in corso, quello sulla procreazione assistita e i cosiddetti uteri in affitto, pratiche in Francia oggi sono illegali. La legge in questione secondo gli oppositori potrebbe aprire anche questo fronte sebbene il govenro socialista di Hollande si sia detto contrario e non intenzionato a pfar passare anche questi aspetti. L'approvazione del primo articolo del progetto di legge fa apparire come scontata l'approvazione in toto della legge stessa.