BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |

Esteri

NEVADA/ Usa, esplosione accidentale in una base militare: muoiono 7 marines

Sette marines statunitensi hanno perso la vita e altri sette sono rimasti feriti a seguito di un’esplosione accidentale avvenuta durante un’esercitazione in Nevada.

Immagine d'archivioImmagine d'archivio

Sette marines statunitensi hanno perso la vita e altri sette sono rimasti feriti a seguito di un’esplosione accidentale avvenuta durante un’esercitazione in Nevada. Ad annunciarlo in un comunicato è stato il corpo speciale, facendo sapere che l’incidente si è verificato presso la base dell’esercito di Hawthorne, a circa 230 km a Sud-Est di Reno, solitamente usata come deposito di munizioni e come campo di addestramento per forze speciali prima del loro dispiegamento in Medio Oriente. Si legge ancora che nella violenta esplosione è rimasta coinvolta la seconda divisione dei Marine, di stanza presso Camp Lejeune, nel Nord Carolina. Per il momento ancora non si conoscono con certezza le cause dell’incidente, anche se secondo alcune fonti un colpo di mortaio sarebbe esploso durante un’esercitazione notturna. Secondo quanto riferisce la Nbc News, è ancora da stabilire se il colpo di mortaio da 60 millimetri sia esploso prima o durante essere caricato in un tubo di lancio. Quello che è certo è che, a seguito dell’esplosione, sette marines hanno perso la vita: alcuni militari della divisione hanno fatto sapere che quattro sono morti sul colpo, gli altri durante il trasporto all'ospedale.

© Riproduzione Riservata.