BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |

Esteri

PAPA FRANCESCO/ Il “giallo” del documento della Kirchner contro Bergoglio

Papa Francesco (Infophoto)Papa Francesco (Infophoto)

Per fortuna questa manovra non proprio ortodossa non è servita a evitare la proclamazione di Bergoglio, ma è sintomatico (lo si capisce anche dalle espressioni facciali della Presidente che non tradiscono certo né gioia, né emozione) che il fatto costituisca per l’attuale potere un grave pericolo perché pone il Paese latinoamericano sotto i riflettori della stampa mondiale. Monsignor Bergoglio ha tentato più volte in questi anni di essere ricevuto da Cristina, come aveva fatto con il marito Nestor Kirchner. Ma ambedue i coniugi si erano sempre rifiutati di accoglierlo tra le pareti della casa Rosada.

Papa Francesco ha invece non solo aperto le porte del Vaticano a Cristina, ma, rompendo il protocollo, l’ha accolta con un fraterno abbraccio che ha significato moltissimo sul futuro delle relazioni tra i due Stati e che credo non abbia fatto felice chi l’ha ricevuto.

© Riproduzione Riservata.