BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |

SIRIA/ Video: attentato davanti a moschea, almeno 42 morti

Nuova escalation nella guerra civile siriana: un attentatore suicida si è fatto esplodere davanti a una moschea nella cpaitale Damasco. I morti sarebbero 42, i feriti 84

Foto: InfoPhoto Foto: InfoPhoto

Strage davanti alla moschea: un attentato probabilmente portato a termine da un attentatore suicida ha causato almeno 42 morti, ma se ne temono di più. Fra le vittime anche un importante religioso sunnita. L'uomo, Mohammed Al Buti, stava tenendo una lezione di carattere religioso e teologico proprio quando è scoppiata la bomba. Particolare significato è che il religioso era solito tenere discorsi contro la jihad ed era considerato pronto al dialogo con il dittatore Assad. In questo senso l'attentato non ancora rivendicato appare opera dei fondamentalisti islamici che stanno prendendo il sopravvento tra i ribelli siriani.  La moschea è situata nella zona nord della capitale Damasco: ci sarebbero anche 84 persone ferite in modo diverso.