BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |

Esteri

MALTA/ Ragazza italiana stuprata da quattro extracomunitari

Una giovane donna italiana è stata vittima di uno stupro di gruppo a Malta ed è ora ricoverata in ospedale. La ragazza è stata violentata da quattro extracomunitari dopo essere stata rapita

Immagine d'archivioImmagine d'archivio

Una giovane donna italiana è stata vittima di uno stupro di gruppo a Malta ed è ora ricoverata in ospedale. Le autorità locali, che non hanno voluto per il momento rendere note le generalità della ragazza, hanno fatto sapere che la giovane è stata rapita nella notte tra domenica e lunedì da un gruppo di quattro extracomunitari mentre passeggiava per le strade di La Valletta, la capitale di Malta. Sembra, secondo una prima ricostruzione, che i quattro uomini l’abbiano poi costretta a salire su un’automobile di colore grigio e che l’abbiano poi portata in un centro aperto per immigrati, dove sarebbe successivamente avvenuto lo stupro di gruppo. Dopo la violenza, la ragazza italiana è stata abbandonata nei pressi di una fabbrica dove alcuni operai, dopo averla trovata ieri mattina, le hanno prestato i primi soccorsi e avvertito immediatamente la polizia. Sul caso è stata aperta un’inchiesta da un magistrato ed è scattata la caccia all’uomo per individuare i colpevoli dello stupro. Il Ministro degli Esteri Giulio Terzi si era recato proprio a Malta nel mese di settembre dello scorso anno per incontrare il collega Tonio Borg, il premier Lawrence Gonzi e il presidente George Abela. Terzi aveva poi firmato un memorandum d'intesa sul rafforzamento della collaborazione nella lotta all'immigrazione clandestina.

© Riproduzione Riservata.