BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |

FORD/ Berlusconi e le ragazze nel portabagagli: licenziati gli autori dello spot

L’agenzia pubblicitaria Jwt ha licenziato gli autori della pubblicità della Ford, in cui veniva rappresentato Berlusconi, che aveva scatenato tantissime polemiche negli ultimi giorni.

Foto: InfoPhoto Foto: InfoPhoto

L’agenzia pubblicitaria Jwt ha licenziato gli autori della pubblicità della Ford che aveva scatenato tantissime polemiche negli ultimi giorni. La vignetta, apparsa su un sito web ma mai utilizzata, mostrava Silvio Berlusconi al volante del nuovo modello della casa americana, la Figo, intento a trasportare nell’ampio portabagagli tre ragazze legate e con abiti succinti: “Lascia alle spalle le tue preoccupazioni con il bagagliaio extra large della Figo”, recitava lo slogan. Dopo le forti critiche, provenienti soprattutto dall’India (dove tra l’altro è appena stata approvata una legge contro la violenza sessuale in seguito all’escalation di episodi verificatisi negli ultimi mesi), gli autori sono stati messi alla porta. Nei giorni scorsi la Ford e la sua filiale indiana si erano scusate per “questo incidente che non sarebbe mai dovuto succedere. Queste immagini – si leggeva in una nota - sono contrarie agli standard di professionalità e dignità seguiti dalla Ford e dalle società che lavorano per noi. Siamo ora impegnati a rivedere le procedure di approvazione e di controllo per far sì che non si verifichi di nuovo”. La Ford India ha comunque precisato che la vignetta “non sarebbe mai stata utilizzata per le campagne pubblicitarie”.

© Riproduzione Riservata.