BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |
Imposta Come Homepage   |   Ricerca Avanzata  CERCA  

COREA DEL NORD/ Tokyo, missili Patriot dispiegati in città: stato d'allerta in tutto il Giappone

Pubblicazione:

Foto: InfoPhoto  Foto: InfoPhoto

Tensione in deciso aumento sullo scenario dell'estremo oriente. Il Giappone ha dispiegato due batterie di missili Patriot in pieno centro della capitale Tokyo, nei pressi del ministero della difesa. Si tratta di batterie anti missili pronte a entrare in azione se la Corea del nord, come minaccia da giorni, deciderà di attaccare il Giappone. Nelle prossime ore verranno dispiegate altre batterie anti missili in altri quartieri della capitale e nell'isola di Okinawa, tutti possibili obbiettivi nord coreani. E' un clima di altissima tensione quello che si vive in queste ore, visto che indiscrezioni provenienti dalla Corea del Nord parlavano del 10 aprile come giorno dell'attacco. Ma i più non credono a questa ipotesi: tutta queste minacce sarebbero un tentativo da parte della Corea del Nord per ottenere vantaggi dal punto di vista politico in special modo da parte della Corea del sud, e anche di un modo per il giovane dittatore di imporsi nel suo stesso paese, dove avrebbe contro diversi esponenti del regime. Intanto la Corea del nord continua con le sue azioni di ritorsione: cinica cinquantamila lavoratori nordcoreani impiegati in fabbriche della Corea del sud sono stati obbligati a rimanere accasa per bloccare l'attività delle fabbriche in cui lavorano, una nuova evidente minaccia verso i cugini. Il commento del presidente della Corea del sud: "La Corea del Nord danneggia la sua credibilità come luogo dove fare affari se chiuderà Kaesong e nessuna azienda da nessuna parte del mondo vorrà più investire nel Paese". 



© Riproduzione Riservata.