BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |

UNIONE EUROPEA/ David Cameron: questo status quo è inaccettabile

Il primo ministro inglese torna a parlare di referendum pro o contro l'Europa. Parlando negli Stati Uniti ha definito l'attuale status quo dell'Unione europea inaccettabile

Foto: InfoPhoto Foto: InfoPhoto

Duro il primo ministro inglese David Cameron nei confronti dell'Unione europea. Il suo intervento arriva dagli Stati Uniti dove si trova in visita e parla di una situazione, all'interno dell'Unione, definita inaccettabile: lo status quo vigente oggi non è accettabile, ha detto, aggiungendo che è sua intenzione cambiarlo. In pratica è tornato a parlare di referendum pro o contro l'Unione europea, sottolineando che  è sua intenzione chiedere ai cittadini inglesi questo quesito molto semplice: o dentro o fuori. E' un dibattito molto sentito nel Regno Unito dove i contrari alla UE sembrano aumentare di giorno in giorno. E a proposito di referendum, come già detto altre volte, ha detto che non ci sarà prima del 2017. L'intenzione, prima di allora, è cercare di negoziare la posizione inglese all'interno dell'unione. 

© Riproduzione Riservata.