BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |

Esteri

TURCHIA/ La nonna ribelle con la fionda è il nuovo idolo degli indignados di Taksim

La protesta dei manifestanti turchi contro il regime di Erdogan ha un nuovo simbolo. L’idolo degli indignados di Taksim è una signora che potrebbe avere un’età compresa tra i 60 ei 70 anni

InfophotoInfophoto

La protesta dei manifestanti turchi contro il regime di Erdogan ha un nuovo simbolo. L’idolo degli indignados di Taksim è una signora che potrebbe avere un’età compresa tra i 60 ei 70 anni. E che, con una mascherina antigas sul viso e una fionda in mano, si scontra con gli agenti in tenuta antisommossa che hanno sedato le manifestazioni ieri, a Istanbul. La foto della donna è stata pubblicata dal quotidiano Hurriyet, che l’ha ribattezzata la ''Nonna Ribelle''. La signora, sul braccio, aveva tatuato in maniera chiara e a caratteri cubitali il suo gruppo sanguigno, ovvero A+. Un’accortezza seguita da numerosi indignados nell’eventualità di rimanere feriti nel corso delle proteste. Purtroppo, c’è un’altra foto, in cui si vede l’anziana signora riversa a terra, perché svenuta dopo aver inalato il gas dei lacrimogeni scagliati dalle forza governative. La donna è sdraiata, e giace su una barella. I manifestanti, ieri, sono stati dispersi, oltre che dai lacrimogeni, attraverso l’utilizzo dei cannoni ad acqua. Tremila agenti in tenuta antisommossa, inoltre, sono stati appoggiati dai mezzi blindati. Per tre ore, nella piazza, sono andati avanti gli scontri con i manifestanti e le forze dell’ordine.

© Riproduzione Riservata.