BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |

TURCHIA/ Video: giornalista picchiato e arrestato. Fermato anche un fotografo italiano

Giornalisti picchiati dalla polizia e quindi arrestati. E' successo anche a un fotoreporter italiano. Intanto i sindcati proclamano lo sciopero generale ma il governo non accetta

Foto: InfoPhoto Foto: InfoPhoto

Non cessa la rivolta dei cittadini turchi contrari al governo filo islamico seppur moderato di Erdogan. Nonostante le forze dell'ordine abbiano sgombrato piazza Taksim, centro dei rivoltosi nei giorni scorsi e teatro di violenti scontri, sono scesi in campo adesso anche i sindacati. L'organizzazione dei lavoratori ha infatti proclamato uno sciopero per protesta contro la repressione violenta della polizia, ma il governo ha già avvertito di considerare la protesta illegale. Il ministro degli interni ha infatti detto che considera tale sciopero illegale e ha chiesto ai dipendenti pubblici di non prendervi parte. A proposito di violenta repressione poliziesca, sono state diffuse su Internet le immagini di un giornalista turco picchiato dalla polizia e quindi arrestato. Anche un fotoreporter italiano Daniele Stefanini è stato arrestato dopo essere statico colpito a manganellate. Dopo essere stato medicato in ospedale è stato trasferito in cella. 

© Riproduzione Riservata.