BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |
Imposta Come Homepage   |   Ricerca Avanzata  CERCA  

NUOVA ZELANDA/ Mamma di un compagno abusa di lui, diventa padre a 11 anni

Pubblicazione:martedì 18 giugno 2013

Infophoto Infophoto

Un bambino di soli undici anni, in nuova Zelanda, è diventato padre. E’ stato abusato da una donna di 36 anni, madre di un compagno di scuola. E’ accaduto ad Auckland. La vicenda ha avuto inizio nel 2012, quando la donna, in un giorno di ferie, ha portato a casa il ragazzino, del quale non è ancora stata resta nota l’identità. La madre del compagno, a casa sua, prima lo ha fatto ubriacare, e poi ha avuto un rapporto sessuale con lui. Non sarebbe stato l’unico. Si sarebbero susseguiti diversi incontri. La questione è venuta a galla in seguito alla denuncia del preside della scuola frequentata dal giovanissimo padre, a cui l’undicenne ha raccontato ogni cosa. La città, tra le più popolose del Paese, è ovviamente sconvolta. La questione risulta ulteriormente controversa a causa di un buco legislativo, a cui un team di esperti sta lavorando per verificare il da farsi, e valutare se, eventualmente, la legge vada modificata. La vicenda è stata sottoposta al team dal ministro della Giustizia, Judith Collins perché, ad oggi, la legislazione vigente non contempla il caso di un abusatore che sia di sesso femminile. Un rebus non da poco dato che, a rigore di legge, la donna potrebbe non essere condannabile.



© Riproduzione Riservata.