BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |

Esteri

SIRIA/ Genovese di 20 anni convertito all'Islam ucciso in battaglia: combatteva con i ribelli

Un italiano di vent'anni, studente genovese convertito all'Islam, è stato trovato morto dopo un combattimento in Siria. Si era unito ai ribelli sunniti contro Assad

Foto: InfoPhotoFoto: InfoPhoto

E' il primo caso di un italiano ucciso in combattimento nella guerra civile siriana, tra le file dei ribelli. Si tratta di Giuliano Ibrahim Delnevo, trovato morto nelle ultime ore dopo un combattimento e riconosciuto grazie ai documenti che portava in tasca. Il giovane, che da qualche tempo si era convertito all'islamismo e aveva assunto il nome di Ibrahim, si era recato in Siria per arruolarsi tra le file dei ribelli anti Assad, tra gli appartenenti ai sunniti. 

© Riproduzione Riservata.