BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |

PAKISTAN/ Il cristiano Kamran Michael è il nuovo ministro per la Marina e i porti

Kamran Michael è il nuovo ministro federale per la Marina e i porti. Intervistato da AsiaNews, si è detto convinto di come la sua nomina  rappresenti un messaggio alle minoranze.

Infophofoto Infophofoto

Il Pakistan ha un nuovo ministro cristiano. Shahbaz Bhatti, ministro cattolico per le Minoranze religiose, venne ucciso il 2 marzo 2011 da un gruppo di estremisti islamici che lo crivellarono con una trentina colpi di pistola. In seguito all’episodio, il fratello Paul fu nominato “consigliere speciale” del Primo ministro del Pakistan per le minoranze religiose. Poi, a maggio ci sono state le elezioni, e a Kamran Michael è stata conferita la nomina di ministro federale per la Marina e i porti. Intervistato da AsiaNews, il politico cristiano si è detto convinto di come la sua nomina rappresenti un messaggio alle minoranze. Il partito che ha vinto le elezioni, il Pakistan Muslim League-Nawazf (Pml-N), secondo Kamran Michael intende tutelarle tutte. Il suo ministero, non a caso, otre a essere dotato di portafoglio, riveste per il Paese un’importanza strategica. Il ministro, ricordando gli attacchi contro i cristiani a Shanti Nagar, Gojra, Kasur, Gosh e Aman, ha assicurato l’impegno del Pml-N «per la ricostruzione. Abbiamo piani per lo sviluppo delle minoranze faremo in modo che possano vivere in pace». Il politico, spiegando di aver subito in prima persona le discriminazioni, si è detto convinto di come la colpa non possa essere imputata a dei singoli governi, ma a «chi vuole seminare odio e discordia».

© Riproduzione Riservata.