BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |

DOMENICO QUIRICO/ Vivo il giornalista disperso in Siria: brevissimo contatto telefonico con la moglie

Finalmente la conferma che Domenico Quirico il giornalista italiano disperso da settimane in Siria, è vivo. Avrebbe infatti telefonato alla moglie, la conferma della Farnesina

Foto: InfoPhoto Foto: InfoPhoto

Si riaccende improvvisamente la speranza per il giornalista italiano Domenico Quirico da diverse settimane disperso in Siria dove si trovava come inviato de La Stampa. Secondo fonti del ministero degli esteri avrebbe provato a telefonare alla moglie, seppure il contatto sia stato brevissimo. Lo ha comunicato il ministro Emma Bonino: il contatto proviene dalla zona di Qusayr, città assediata da mesi e che nelle ultime ore è tornata nelle mani dell'esercito di Assad. E' dal 9 aprile scorso che non si hanno più notizie di Quirico, ma finalmente sembra esserci una speranza. Anche il direttore de La Stampa Calabresi ha confermato su twitter la telefonata. Oggi poi la Farnesina ha diramato un comunicato ufficiale che dice: "La Farnesina conferma l'avvenuto contatto, nella giornata di oggi, fra il giornalista della Stampa Domenico Quirico ed i suoi familiari. Il Ministro degli Esteri, in costante raccordo con tutte le strutture dello Stato interessate,  continua a seguire con massima priorità tutti gli sviluppi della vicenda, mantenendo i contatti con i familiari del giornalista e con il quotidiano "La Stampa".  Nel comunicato viene poi detto che si fa appello agli organi di informazione perché mantengano un senso di responsabilità vista la delicatezza della situazione e non divulghino notizie non confermate. 

© Riproduzione Riservata.